MARTINA FRANCA: INCIDENTE CON LA MINIMOTO, MUORE A 9 ANNI (FOTO ANSA)

Doveva essere una domenica all’insegna del gioco e del divertimento quella che una famiglia di Villa Castelli aveva deciso di trascorrere nelle campagne di Martina Franca insieme ai parenti, invece si è trasformata in una tragedia. Giuseppe, un bambino di 9 anni, era in sella alla sua minimoto in contrada Pezze Mammarelle, quasi in agro di Villa Castelli, insieme al suo cuginetto della stessa età, quando il mezzo sarebbe finito contro un muretto. Le condizioni del piccolo che era alla guida della minimoto sono apparse subito molto gravi. L’arrivo dell’ambulanza del 118, la corsa disperata all’ospedale di Francavilla Fontana dove Giuseppe è morto poco dopo. Troppo gravi le ferite riportate in seguito allo schianto contro il muretto, i medici non sono riusciti a strapparlo alla morte. Sul posto sono intervenuti gli agenti della polizia stradale di Taranto e del commissariato di Polizia di Martina Franca. Il cuginetto che era sulla minimoto è rimasto ferito ed è ora ricoverato al Perrino di Brindisi.
Non si conoscono ancora bene le dinamiche dell’accaduto che saranno accertate dai militari intervenuti sul luogo dell’incidente. Il mezzo sul quale erano i due bambini è stato posto sotto sequestro. La prima informativa di reato è stata trasmessa in procura e nelle prossime ore saranno ascoltati i presenti al momento dell’incidente in qualità di persone informate dei fatti. Sotto choc l’intera comunità di Villa Castelli dove in serata è giunta la tragica notizia e che è costretta a piangere un’altra giovanissima vita. La morte del piccolo Giuseppe arriva a poche settimane da un’altra terribile disgrazia avvenuta in una spiaggia di marina di Lizzano dove una bambina di due anni, sempre di Villa Castelli, perse la vita per soffocamento dopo aver ingerito un acino d’uva.
(FOTO ANSA)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *