MARUGGIO: AL VIA IL PROGETTO “STORIE A DOMICILIO”

Nell’attesa di tornare alla normalità, ai tempi del coronavirus, l’Amministrazione Comunale guidata dal sindaco Alfredo Longo, dopo l’iniziativa lanciata nelle scorse settimane denominata “Storie alla finestra” con il racconto online sulla pagina Facebook del Comune di favole della buonanotte per i più piccoli, arriva un altro progetto culturale dal titolo “Storie a domicilio”.
Il nuovo progetto prevede la consegna di libri da leggere agli studenti della scuola primaria e secondaria dell’istituto comprensivo “Del Bene” di Maruggio. Quasi 300 i libri suddivisi per fasce d’età che saranno distribuiti in modalità porta a porta nelle mani dei piccoli maruggesi.
Ad esprimere soddisfazione per l’iniziativa l’assessore al Futuro e alla Conoscenza, Danilo Chiego, e il consigliere comunale con delega alla Bellezza e Verità, Tiziana Destratis: “In questo periodo difficile e di costrizione forzata abbiamo pensato di avviare questa idea per favorire e incentivare la lettura nei più piccoli. Lo spirito della lettura rappresenta un sostegno straordinario, uno stimolo per continuare a tenere in movimento la mente, il cuore e la fantasia. Un gesto che mostra la nostra volontà di supportare le famiglie e soprattutto i bambini durante questa delicata emergenza sanitaria. A Maruggio – concludono Chiego e Destratis – la cultura non si ferma”.
I libri acquistati dall’Ente civico saranno consegnati alle famiglie maruggesi direttamente dall’assessore Chiego e dal consigliere Destratis, facendo uso dei dispositivi di protezione individuale e nel rispetto delle misure di distanziamento sociale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *