MAZZARANO: “PER I RICERCATORI PUGLIESI NUOVO BANDO DA 28 MILIONI”

L’assessore Mazzarano ai ricercatori pugliesi:
“Presto un nuovo bando per 28 milioni di euro”
La proroga dei progetti del bando regionale Future in Research è stata oggetto delle audizioni tenutesi questa mattina in I commissione consiliare, alle quali è intervenuto anche l’assessore allo Sviluppo Economico, Michele Mazzarano.
La richiesta è stata avanzata da 150 ricercatori delle università pugliesi impegnati nei vari progetti, che sollecitano la Regione a rifinanziare il bando per non disperdere i risultati ottenuti e consentire il prosieguo delle attività. Come ricordato dai presenti, obiettivo dell’iniziativa era favorire il ricambio generazionale all’interno degli atenei e rafforzare le basi scientifiche delle università pugliesi e la loro capacità di partecipare ai programmi europei, per cui la Regione aveva stanziato 26 milioni del Fondo per lo Sviluppo e la Coesione.
L’assessore regionale allo Sviluppo economico Mazzarano è intervenuto spiegando che il finanziamento dei progetti in questione faceva riferimento alla precedente programmazione dei fondi comunitari e che pertanto non è possibile effettuare alcuna proroga. Non ha tuttavia escluso la possibilità da parte della Regione di individuare nuove risorse, dal momento che si sta già lavorando all’elaborazione di un nuovo bando rivolto alle Università per il sostegno alla ricerca e all’innovazione, finanziato con 28 milioni di euro.
Trattandosi di una questione che investe anche l’assessorato all’Istruzione, il presidente della Commissione ha deciso di convocare una ulteriore seduta con l’intervento dell’assessore competente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *