Home Altro MELUCCI AVOCA A SE’ TRE DELEGHE ASSESSORILI, NECESSARI CONFRONTI CON MAGGIORANZA

MELUCCI AVOCA A SE’ TRE DELEGHE ASSESSORILI, NECESSARI CONFRONTI CON MAGGIORANZA

MELUCCI AVOCA A SE’ TRE DELEGHE ASSESSORILI, NECESSARI CONFRONTI CON MAGGIORANZA
0

In attesa di una serie di confronti in maggioranza, il sindaco Melucci avoca a sé tre deleghe assessorili

L’Amministrazione comunale sta entrando nell’ultima fase del suo mandato, forte della quasi totale realizzazione del programma elettorale che i cittadini avevano scelto nel 2017.

Come annunciato dal Sindaco Rinaldo Melucci nelle ultime settimane, si rende ormai necessario un momento di confronto politico con le forze di maggioranza, nonché una riorganizzazione interna che dia speditezza alle azioni da concretizzare da qui al 2022, rispetto a quel programma politico-amministrativo, che è nei fatti confluito all’interno del più ampio piano dell’Ente civico per la transizione ecologica, economica ed energetica, denominato “Ecosistema Taranto”.

I fatti accaduti nell’ultimo Consiglio comunale, poi, hanno destato profondo rammarico nel capo dell’Amministrazione e accelerato questa esigenza di riforma.

Per quanto sopra, in data odierna, il primo cittadino ionico ha avocato a sé le deleghe degli Assessori Gianni Cataldino, Francesca Portacci e Gabriella Ficocelli. Nell’attesa di approfondimenti con i gruppi di maggioranza di cui erano espressione, il Sindaco ha inviato a ciascuno di loro un sentito ringraziamento per il lavoro svolto.