MELUCCI: “CHE LEGGE SPECIALE PER TARANTO NON SIA ENNESIMO LIBRO DEI SOGNI”

Sette ore in cui non verra’ erogata l’energia elettrica a Taranto ed in alcune zone limitrofe. A tal proposito l’Enel ha comunicato che dalle ore 00.00 e fino alle ore 7.00 circa di sabato 2 aprile interromperà l’erogazione di energia elettrica di media e bassa tensione in diversi settori della città e di comuni limitrofi a causa di lavori di manutenzione non più rinviabili.
Le zone interessate sono tutti i quartieri della città situati ad est e a sud di Viale Magna Grecia, compreso quest’ultimo, e le zone di San Vito, Talsano, Lama e parte delle contrade più meridionali di San Giorgio Ionico.
Tale interruzione non riguarderà in nessun modo attività correlate alla Raffineria.

Enel provvederà nelle prossime ore a diramare un comunicato stampa per informare la cittadinanza e con le raccomandazioni del caso, quali evitare l’uso di ascensori, provvedere ad assicurare l’alimentazione elettrica ad ammalati che in casa fanno uso di macchine che ne garantiscono funzionalità vitali, nonché un numero verde da contattare in caso vi fossero problemi anche sulle centraline di distribuzione telefonica. Per eventuali ulteriori informazioni i cittadini possono consultare il numero verde 803500 (opzione 1).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *