MIGNOLO TORNA ALLA GUIDA ALLA COMMISSIONE SERVIZI DEL COMUNE

La consigliera Patrizia Mignolo torna alla guida della Commissione Servizi del Comune di Taranto. Lo fa dopo aver accolto l’invito degli altri componenti dell’organo amministrativo che le hanno chiesto di non disperdere l’impegno profuso in questi mesi.

Un atto che accolgo con gratitudine e soddisfazione perché certifica il senso del mio impegno politico e istituzionale in una assise che da sempre considero il luogo per “servire” la mia comunità e onorare il mandato conferitomi dagli elettori – dice la Mignolo – La decisione delle dimissioni scaturiva dalla necessità di rispettare e rendere utile quell’impegno assunto. Decisione che oggi sento di dover rivedere proprio a fronte del riconoscimento attribuitomi dai colleghi della stessa Commissione che oggi mi chiedono di tornare e proseguire, in segno di responsabilità, nella strada intrapresa.

La Mignolo ha ricevuto in queste ore anche l’ok degli organi competenti e quindi già da domani tornerà su temi scottanti dei servizi da rendere alla persona.

Abbiamo iniziato con lo studio dei piani di zona, passando al vaglio soprattutto i progetti non realizzati nel trienne precedente e abbiamo proseguito lungo l’asse dell’attenzione verso categorie che rappresentano il futuro della nostra comunità, ovvero i giovani e gli studenti del territorio – spiega la Mignolo.

Un impegno che riprenderà sul fronte dei servizi affrontando le tematiche di politiche sociali e non solo.

Il bisogno di BES (benessere equo e solidale) non passa infatti soltanto dalle politiche di reddito (RED, SIA, Rei, contributi vari), ma anche da azioni amministrative che sappiano incanalare le risorse verso servizi ad alto valore aggiunto che creano appunto benessere territoriale – dice la Mignolo – penso allo sport, all’integrazione sociale e lavorativa di disabili, donne e immigrati, ma anche da progetti che sappiano investire sulla scuola, sui centri di formazione, sulla fruizione culturale e sportiva, sulla cultura della legalità e sulle politiche del lavoro. Azioni su cui lavoriamo in stretto contatto con l’assessore al ramo, Simona Scarpati.

Già dalle prossime sedute la Commissione tornerà ad essere presieduta dalla consigliera Patrizia Mignolo, che porterà all’attenzione dell’assise l’atto di indirizzo per l’utilizzo degli immobili confiscati alla mafia.

Fonte comunicato stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *