Home Cronaca MINISTRO GALLETTI ALL’ILVA: “SI CERCA CHIAREZZA SUI PICCHI DIOSSINA RIONE TAMBURI”

MINISTRO GALLETTI ALL’ILVA: “SI CERCA CHIAREZZA SUI PICCHI DIOSSINA RIONE TAMBURI”

0

Si è svolto come previsto in mattinata il Precetto Pasquale all’interno dell’Ilva di Taranto, alla presenza del Ministro dell’Ambiente Galletti. La Santa Messa è stata celebrata dall’Arcivescovo di Taranto Mons. Santoro all’interno della sede dei Vigili del Fuoco che operano nell’Ilva. Presenti tra gli altri il Prefetto Guidato, i tre Commissari straordinari, Enrico Laghi, Corrado Carrubba e Piero Gnudi e le principali autorità militari ed istituzionali locali, oltre a numerosi operai.
“Necessario trovare soluzioni utili per salvaguardare il diritto alla vita ed alla salute che poi è la prospettiva data da Papa” è stato questo il tema dell’intervento di Monsignor Filippo Santoro durante la messa.
Al termine del precetto il Ministro dell’Ambiente Galletti si è soffermato sui picchi di diossina a Taranto: «Abbiamo incaricato la nostra società Ispra, ha detto ai giornalisti il Ministro, l’Istituto superiore per la protezione ambientale, di effettuare una indagine sui picchi di diossina registrati nei mesi scorsi al rione Tamburi di Taranto e stiamo aspettando i risultati che dovrebbero arrivare nel giro di qualche settimana».
Foto Martino Vinci

IMG-20160323-WA0001