MISURE ANTI-COVID: PROSEGUONO GLI INTERVENTI DI KYMA AMBIENTE NELLE SCUOLE DI TARANTO

  • di

Manca una settimana all’apertura del nuovo anno scolastico e prosegue senza sosta l’impegno di Kyma Ambiente nelle scuole della città, che in questa fase sono alle prese con l’applicazione delle misure ministeriali per rispondere all’emergenza Covid e tutelare la sicurezza di studenti, insegnanti e personale.

Gli interventi, dopo quelli portati a termine la scorsa settimana all’Istituto Comprensivo Galileo Galilei, così come in altri istituti (richieste sono arrivate da Istituto Comprensivo Renato Moro, Istituto Comprensivo Martellotta, Istituto Comprensivo Salvemini, Viola Battisti, Rodari e altre nelle ultime ore), hanno riguardato in mattinata le scuole Leonida e XXV Luglio – Bettolo.

Gli operatori hanno proceduto al ritiro di vecchi banchi, sedie e immobili vari, utilizzando due mezzi tra cui il ragno meccanico.

Altri interventi sono in programma nei prossimi giorni per venire incontro alle esigenze delle scuole, secondo lo specifico programma predisposto dal presidente di Kyma Ambiente Giampiero Mancarelli su indicazione del sindaco Rinaldo Melucci e dell’assessore Paolo Castronovi.

«Stiamo portando avanti senza sosta il servizio a supporto delle scuole di Taranto – ha dichiarato il presidente Mancarelli – per completare nei tempi richiesti la sostituzione dei banchi di vecchio tipo e delle sedie, e la rimozione degli ingombranti presenti nei plessi. Con le nuove disposizioni ministeriali anti-Covid, in vigore con l’avvio del nuovo anno scolastico dalla prossima settimana, Kyma Ambiente ha supportato la transizione che si completerà a breve. Siamo sempre disponibili a stare al fianco delle scuole perché tutto proceda nel migliore dei modi».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *