Home Cronaca MORTALE INCIDENTE SUL LAVORO ALL’ILVA

MORTALE INCIDENTE SUL LAVORO ALL’ILVA

MORTALE INCIDENTE SUL LAVORO ALL’ILVA
0

Un’altra giovane vita spezzata per un incidente sul lavoro all’Ilva, nell’area scarico minerale. La vittima, un operaio di 28 anni, residente al quartiere Tamburi, appartenente a una ditta dell’indotto, stando a una primissima ricostruzione tutta da verificare nelle prossime ore, stava lavorando alla manutenzione di una gru quando si sarebbe sganciata una fune che avrebbe colpito in pieno lo sfortunato operaio che è deceduto.
Di seguito riportiamo la nota completa di Ilva SpA giunta in redazione
Questa mattina, durante le attività di manutenzione nella sala argani della gru DM6 al IV sporgente, si è verificato un incidente che ha coinvolto Angelo Fuggiano, 28 anni, dipendente della ditta appaltatrice Ferplast, il quale è deceduto a seguito di un impatto con una fune. L’area è attualmente non operativa e occupata solamente dalla ditta esterna che ha in corso la manutenzione dell’area stessa.
La gru DM6 era ferma da due giorni per attività di manutenzione.
Sul posto sono interventi immediatamente i Vigili del Fuoco, il personale sanitario interno e i medici del 118 per cercare di rianimare il dipendente subito accasciatosi dopo l’accaduto.
Sono in corso da parte dell’azienda tutte le indagini per poter risalire alle cause dell’evento.
L’azienda esprime profondo cordoglio e vicinanza alla famiglia di Angelo Fuggiano e a tutti i suoi cari.