MORTE ALL’ILVA, SINDACATI PROCLAMANO LO SCIOPERO

In seguito al gravissimo incidente avvenuto all’interno dell’Ilva stamattina che è costato la vita di un lavoratore di 25 anni della ditta “Steel Service” i sindacati dei metalmeccanici Fim-Fiom-Uilm ed USb hanno proclamato uno sciopero.
“Ancora una volta – si legge in una nota congiunta dei sindacati – rivendichiamo duramente e fermamente le ragioni di sicurezza in fabbrica e carenze organizzative, più volte denunciate dalle organizzazioni sindacali, per queste ragioni – si legge nella nota dei sindacati – si proclama uno sciopero dei lavoratori ILva a partire dalle ore 12 di oggi 17 settembre per il 2° e 3° turno di otto ore e fino alle ore 7 di domani 18 settembre 2016”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *