MOTOLESE: “L’INNOVAZIONE TECNOLOGICA, MODELLO DA REPLICARE IN PROVINCIA”

Motolese: “ L’innovazione tecnologica modello da replicare Il provincia”

“Anche per via Anfiteatro – fa sapere l’assessore Motolese – si potrebbe replicare quel che è accaduto in Comune: un risparmio annuo di 800mila euro per i servizi di telecomunicazione negli uffici, 200mila euro invece di 1 milione di euro. Un taglio netto possibile grazie all’assegnazione dell’appalto per l’interconnessione alla “Community Network RUPAR-SPC Puglia”, la piattaforma condivisa di infrastrutture informatiche che lega le amministrazioni pubbliche regionali a quelle di tutta Italia. Il “modello Taranto”, insomma, ha già un carnet di soluzioni applicabili alle esigenze della Provincia. La razionalizzazione dei servizi di telecomunicazione, per esempio, consentirebbe di connettere con maggior profitto tutti gli uffici dell’ente, di ottenere quei risparmi che già oggi matura il Comune e di catapultare la Provincia nella modernità. Un’esigenza, questa, poco avvertita fino a oggi, ma di importanza vitale”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *