Home Cronaca MOVIMENTATO INSEGUIMENTO IN CITTÀ TRA POLIZIA E LADRI

MOVIMENTATO INSEGUIMENTO IN CITTÀ TRA POLIZIA E LADRI

MOVIMENTATO INSEGUIMENTO IN CITTÀ TRA POLIZIA E LADRI
0

Gli Agenti della Polizia di Stato hanno tratto in arresto per furto aggravato e resistenza a Pubblico Ufficiale un tarantino di 40 anni.
Intorno alle 19,30 di ieri, giungeva una segnalazione alla Sala Operativa 113 di un furto di autovettura. Il denunciate dichiarava di aver lasciato, in Piazza Medaglie d’Oro, la sua auto incustodita per pochi minuti giusto il tempo di compiere un acquisto , ed aveva notato che un uomo vi era salito a bordo ed era ripartito a gran velocità.
Il topo d’auto veniva rintracciato dopo pochissimi minuti dagli Agenti della Volante, mentre percorreva a bordo della Range Rover rubata viale Magna Grecia.
Nasceva un pericoloso inseguimento, nonostante l’intenso traffico, che si concludeva nei pressi del Parco Archeologico, quando l’uomo abbandonava l’auto e cerca la fuga a piedi.
Dopo alcune centinai di metri il Maffei veniva bloccato dai poliziotti e successivamente condotto negli Uffici della Questura.
Il fermato, al momento privo di documenti, veniva identificato attraverso le banca dati in possesso alle Forze di Polizia e tratto in arresto.
L’auto veniva recuperata e riconsegnata al legittimo proprietario.