IL MOVIMENTO ANIMALISTA RINGRAZIA L’ENPA PER IL SALVATAGGIO DEL CANE SEVIZIATO

In un comunicato inviato alla stampa dall’Avv Monica Abrescia, Responsabile provinciale del Movimento Animalista Tarant, viene rivolto un ringraziamento all’Enpa peraver salvato la vota del povero cane legato lasciato sulla sponda del Fiume Lato.
“A seguito del deprecabile episodio che, registratosi nel territorio di Castellaneta un paio di giorni fa, ha visto come vittima un cane abbandonato, a cui gli erano stati legati il muso e le zampe, scrive Monica Abrescia, il Movimento Animalista di Taranto intende formulare i più sentiti ringraziamenti a Rosanna Pisani, presidente dell’ENPA Taranto, che proprio in virtù del suo tempestivo intervento ha permesso di salvare il povero animale altrimenti destinato ad una terribile sorte.
Dopo mirate ricerche, scrive Abrescia, il rinvenimento del cane è avvenuto intorno alle 15,30 della giornata di Pasquetta ,nei pressi del fiume Lato, fra Castellaneta Marina e Palagiano, ad opera dei carabinieri e del personale della ASL che hanno provveduto a prestare al povero animale le prime cure per poi affidarlo ad un veterinario in attesa che possa essere adottato da una famiglia capace di fargli dimenticare la crudeltà degli autori dell’ignobile gesto.
Al momento, conclude Monica Abrescia, non si hanno notizie su chi possa essersi reso protagonista di un’atrocità simile, ma il Movimento Animalista assicura che continuerà a seguire la vicenda nella speranza che le Autorità competenti possano risalire agli artefici di un comportamento che è assolutamente da condannare.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *