MUORE UN NOTO PREMIO NOBEL

Si è spento nella notte all’età di quasi 91 anni l’attore, drammaturgo, scenografo e scrittore Dario Fo. Era ricoverato a Milano in un clinica per problemi polmonari, vinse nel 1997 il Premio Nobel per la letteratura con la seguente motivazione: ” Perché, seguendo la tradizione dei giullari medioevali, dileggia il potere restituendo dignità agli oppressi”.
Nelle sue farse molti i risvolti sociali e di natura politica, tra i suoi lavori più importanti il “Mistero Buffo” alla fine degli anni ’60.
Ha spesso lavorato con sua moglie, l’attrice Franca Rame.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *