NASCONDE LA DROGA IN CAMERA DA LETTO, ARRESTATO DALLA POLIZIA

Nasconde in camera da letto un chilo di marijuana: arrestato dalla Polizia di Stato.
Nella serata di ieri, la V Sezione Antidroga ed i Falchi della Squadra Mobile hanno arrestato in flagranza di reato un diciottenne tarantino per il reato di spaccio di sostanze stupefacenti.
Già da qualche tempo, il personale della Squadra Mobile attenzionava l’abitazione dell’arrestato per i forti sospetti che si svolgesse una fiorente attività di spaccio.
Nella serata di ieri, di fronte all’ennesimo via vai di persone che si avvicendavano nel palazzo, i Falchi hanno proceduto ad una perquisizione domiciliare, che ha dato esito positivo.
All’interno della camera da letto, è stata rinvenuta una busta in plastica contenente 1,717 kg di marijuana, debitamente essiccata e già pronta per essere suddivisa in dosi.
Dopo le formalità di rito, il ragazzo è stato tradotto presso la locale Casa Circondariale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *