NASCONDEVA NEL RIPOSTIGLIO PISTOLA E PROIETTILI : ARRESTATO DALLA POLIZIA

UNA CALIBRO 22 E I PROIETTILI ERANO ALL’INTERNO DI UN OMBRELLONE.
Ancora armi. un ritrovamento inquietante quello fatto dai poliziotti della Sezione Falchi della Squadra Mobile di Taranto, un pistola con le relative munizioni. L’arma era stata nascosta nel ripostiglio dell’abitazione di un giovane. Sono subito scattate le manette per un 28enne tarantino con l’accusa di detenzione abusiva di arma da fuoco e relativo munizionamento.
Gli investigatori avevano appreso che l’uomo era solito andare in giro per la città armato pertanto si sono appostati nei pressi della sua casa, poi hanno fatto irruzione nell’appartamento ed hanno trovato la pistola ed i proiettili.
Durante la perquisizione nell’appartamento si trovavano il 28enne e la sua convivente, nel momento in cui la Polizia ha deciso di controllore nel ripostiglio, vistosi ormai alle strette, l’uomo ha indicato ai poliziotti una busta nascosta all’interno di un ombrellone.
All’interno della busta è stata trovata una pistola semiautomatica calibro 22 con 40 colpi inesplosi di cui 4 all’interno del serbatoio dell’arma.
Per il 28enne si sono spalancate le porte della Casa Circondariale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *