NAVE PALINURO: BOOM DI TURISTI, LASCIAMOLA A TARANTO

di Gianni SEBASTIO. La Nave Scuola “Palinuro” della Marina Militare, ha fatto il pienone. Nel breve week end in cui è stata ormeggiata sulle sponde del Castello Aragonese di Taranto è diventata in breve tempo una vera e propria attrazione turistica.
Sono stati infatti complessivamente 6687 coloro che hanno visitato il suggestivo veliero in meno di 36 ore. Soltanto nella giornata di domenica scorsa dalle 14 alle 19 sono state 3415 le presenze, numeri impressionanti! Un’immagine suggestiva quella che si scorgeva dagli spalti del Canale Navigabile, la Palinuro incorniciata dall’antico Castello tarantino ed il gioco di luci ha contribuito nelle ore serali a rendere tutto molto piu suggestivo. A tal proposito ci è parsa molto interessante l’idea di un nostro lettore, perché non far soggiornare questa nave scuola più spesso e più a lungo?
“Visto che la “toccata e fuga” della Palinuro, ha fatto comunque registrare un elevato numero di visitatori e turisti che hanno visitato la nave ormeggiata in una location unica come quella del castello Aragonese, perché non chiedere alle autorità preposte considerando che la Marina utilizza da anni il nostro territorio, di lasciarla ormeggiata li?sarebbe un grosso incentivo per il turismo, prosegue il nostro lettore, ci sono stati veramente tanti turisti che hanno visitato il castello e dopo la nave, sarebbe una gran bella cosa..si può portare questa voce a chi di competenza? Grazie per la considerazione.”
Indubbiamente una proposta meritevole di attenzione che noi giriamo, proprio come suggeriva il lettore a “chi di competenza”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *