Home Cronaca NETWORK PERSONE SIEROPOSITIVE E OPERATORI ASL DONANO 11 TV AL MOSCATI

NETWORK PERSONE SIEROPOSITIVE E OPERATORI ASL DONANO 11 TV AL MOSCATI

NETWORK PERSONE SIEROPOSITIVE E OPERATORI ASL DONANO 11 TV AL MOSCATI
0

Network Persone Sieropositive e personale ASL Taranto donano insieme 11 televisori

Alle ore 10.00 di domani, giovedì 28 settembre, gli operatori del Dipartimento Dipendenze Patologiche dell’Asl Taranto e il Network Persone Sieropositive (NPS) doneranno undici televisori al Reparto Infettivi dell’ospedale “Moscati”.

Gli apparecchi sono stati acquistati devolvendo l’intero ammontare del premio di 2.000 euro, vinto lo scorso ottobre dagli operatori Asl del Dipartimento Dipendenze Patologiche, in occasione del Premio nazionale FeDerSerD 2016 “I trattamenti con farmaci sostitutivi nel processo di recovery“.

Il Presidente di NPS Puglia e vice presidente nazionale, Miki Formisano, annunciando l’evento ha spiegato che «da tempo NPS Puglia Onlus pensava di organizzare una raccolta fondi per l’acquisto di televisori che avrebbero allietato e reso meno triste il percorso di degenza presso il reparto di malattie infettive dell’Ospedale Moscati di Taranto».

«In più occasioni questo pensiero – ha poi detto Miki Formisano – è stato espresso nella sede del Dipartimento Dipendenze Patologiche SER.D, il cui personale ha accolto con entusiasmo questa idea, comunicandomi che se avesse vinto il concorso, avrebbe donato l’intera somma all’associazione: come promesso, hanno devoluto 2.000 euro a NPS Puglia che ha potuto cosi acquistare i televisori per le stanze e per la sala d aspetto adiacente la farmacia e gli ambulatori del reparto di malattie infettive».

«È sempre vincente – ha poi detto Miki Formisano – quando associazioni e istituzioni collaborano riuscendo a fare rete: insieme si possono raggiungere traguardi insperati. NPS PUGLIA è orgogliosa di questo nuovo tassello e ringrazia pubblicamente l’intero Dipartimento Dipendenze Patologiche SER.D di Taranto, attraverso la dottoressa Vincenza Ariano, e l’impegno e l’entusiasmo del Primario del Reparto Malattie infettive dottor Giovanni Buccoliero».

Il Presidente di NPS Puglia ha concluso con un nota di speranza «cogliamo questo bel momento per lanciare un messaggio: il volontariato aiuta gli altri, ma anche sé stessi, e perciò chiedo alle persone sieropositive di non aver paura del pregiudizio, e anzi di lottare con noi nell’Associazione NPS ITALIA e, nello specifico, in NPS PUGLIA»