NEW TARANTO, ANCHE LOCONTE RESTA IN ROSSOBLU

Firma il rinnovo anche il forte laterale classe ’92 che ha già giocato in seconda serie con Fasano e Cus Chieti: “Tornare in A2 dopo 7 anni sarebbe bellissimo”

La New Taranto Calcio a 5 non rinuncia all’estro e alla duttilità di Giandonato Loconte, laterale classe ’92, che firma il rinnovo e resta in rossoblu anche per la prossima stagione.
“Devo essere sincero, è bastata una chiamata di 5 minuti con il presidente Brittanico per trovare un accordo e rimanere qui a Taranto per il terzo anno consecutivo – commenta l’atleta, nello scorso anno tra le note più positive della squadra – e sono molto felice di restare in questa società perché due anni fa abbiamo cominciato un nuovo ciclo e partita dopo partita abbiamo messo un tassello per la crescita di questa squadra. Spero di poter continuare su questa strada”.
La scorsa, per “Giando” come lo chiamano tutti, è stata “una stagione quasi perfetta visto che l’obiettivo iniziale erano i playoff ma per tutto l’anno abbiamo lottato per vincere il campionato ed infatti quando il campionato è stato sospeso eravamo primi a pari punti con il Bernalda. Una menzione particolare per la grande calvalcata che abbiamo compiuto in coppa della divisione in cui abbiamo battuto tre squadre di A2 e ci siamo inchinati solo alla fortissima Feldi Eboli di serie A1”.
Per Loconte l’A2 sarebbe un piacevole ritorno al passato: “La possibilità di giocare in A2, tramite ripescaggio, è qualcosa che mi sprona molto. Ho già giocato in seconda serie con il Fasano e Cus Chieti, quindi tornarci dopo 7 anni e rappresentare la città di Taranto in giro per l’Italia sarebbe bellissimo. Voglio ringraziare tutta la società e lo staff tecnico per la fiducia riposta in meno anche per il prossimo anno, con la voglia di dare il massimo come ho sempre fatto in due anni con questa maglia. Non vediamo l’ora di ricominciare”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *