Home Sport DOPO IL “NO”, GRUPPO ROMANO REPLICA AI VERTICI ROSSOBLU

DOPO IL “NO”, GRUPPO ROMANO REPLICA AI VERTICI ROSSOBLU

DOPO IL “NO”, GRUPPO ROMANO REPLICA AI VERTICI ROSSOBLU
0

In nome e per conto della srl Onda Technology ed in riferimento alla manifestazione di interesse all’acquisizione delle quote di maggioranza formulata a mezzo PEC in data 3 maggio 2017, si comunica che gli attuali detentori delle quote di maggioranza del Taranto FC 1927 Dr.ssa Elisabetta Zelatore ed Avv. Tonio Bongiovanni, hanno formalmente comunicato che la proposta formulata “non interessa”.

Si specifica che la proposta formulata a mezzo PEC prevede l’accollo del monte debitorio del Taranto FC 1927 nei confronti dell’erario oltre che il rimborso, mediante cessione di crediti, della somma occorsa per la copertura del fondo perduto necessario per l’iscrizione al Campionato di Lega Pro 2016/2017 terminato con la purtroppo nota retrocessione.

Si specifica altresì che, non essendo stati resi noti i motivi per cui l’offerta è stata rifiutata, non è dato conoscere se il rifiuto scaturisca dal fatto che le quote non siano in vendita o dal fatto che la predetta proposta non sia stata ritenuta congrua rispetto alle aspettative economiche degli attuali soci di maggioranza.

Per sgombrare il campo da eventuali dubbi o strumentalizzazioni, si specifica inoltre che resta sottinteso alla proposta formulata un impegno economico importante ed un serio progetto sportivo che prevede l’organizzazione societaria e l’allestimento di una rosa competitiva per tentare di essere protagonisti nel prossimo campionato di Serie D e di risalire nel professionismo attraverso la vittoria sul campo del girone; impegno e programmazione che richiedono certamente i tempi dovuti per evitare per quanto più possibile errori dovuti al poco tempo a disposizione ed all’improvvisazione.

Privacy Preference Center

      Necessary

      Advertising

      Analytics

      Other