NUOVA SEDE PER IL DISTRETTO SOCIO SANITARIO DI MANDURIA (FOTO)

Il 22 febbraio, a partire dalle ore 9,30, sarà inaugurata la nuova sede del Distretto Socio Sanitario n. 7 dell’ASL Taranto, in via Pio La Torre (traversa di via per Uggiano) a Manduria.
L’inaugurazione è organizzata da ASL Taranto, con il patrocinio morale dei sette Comuni afferenti al Distretto (Avetrana, Fragagnano, Lizzano, Manduria, Maruggio, Sava, Torricella). All’evento, coordinato dalla Dott.ssa Gloria Saracino, prenderanno parte il Dott. Giuseppe Pirinu, Direttore del Distretto, la Dott.ssa Francesca Adelaide Garufi, Commissario Prefettizio del Comune di Manduria, l’Avv. Stefano Rossi, Direttore Generale ASL Taranto, il Dott. Michele Emiliano, Presidente della Regione Puglia.
Alle 10,30 interverrà l’Associazione Alzaia per la difesa e la tutela delle donne. Seguirà, alle 10,45, l’intervento della coordinatrice del Centro Diurno Socio Educativo per minori di Sava. Chiuderà, con un momento musicale, la compagnia di cantastorie “Cantacunti”.
Allieteranno la giornata, inoltre, una mostra di pittura curata dagli studenti del Liceo Artistico “Calò” di Manduria, uno spazio verde allestito dagli studenti dell’Istituto Professionale per l’Agricoltura “Einaudi” di Manduria (con piantine coltivate nell’ambito del Progetto “La quinta stagione”), creazioni di pasticceria a cura degli studenti dell’Istituto Alberghiero “Mediterraneo” di Maruggio, e una mostra di artigianato locale.
La nuova struttura, oltre ad essere sede del Direttore, della Segreteria e degli uffici amministrativi del Distretto, sarà sede dei diversi servizi distrettuali offerti al pubblico. Più nel dettaglio, presso il nuovo edificio avranno sede: la Porta Unica di Accesso, presso i cui sportelli i cittadini possono chiedere informazioni su tutti i servizi distrettuali (mentre il back office è dedicato alla valutazione e alla pianificazione integrata delle richieste socio-sanitarie); l’Unità Valutativa Multidimensionale, che valuta i percorsi unificati per i soggetti che richiedono assistenza domiciliare integrata o ricovero presso Residenze Sanitarie Assistenziali o Residenze Sociosanitarie Assistenziali per Anziani; l’Assistenza Domiciliare Integrata (per persone non autosufficienti); l’Ufficio Protesi, presso il quale vengono valutate le richieste di erogazione di dispositivi medici, e vengono erogati gli stessi; l’Ufficio Invalidi, deputato al riconoscimento dell’invalidità civile e all’erogazione di benefici; l’Ufficio Sanitario, che si occupa di esenzioni ticket, ossigeno liquido terapeutico, celiachia e autorizzazione di farmaci ospedalieri; l’Ufficio Anagrafe Sanitaria, competente in materia di scelta e cambio del medico di base e del pediatra di libera scelta, di tessere sanitarie, di esenzioni per reddito e per patologia, di iscrizione temporanea extracomunitari; l’Ufficio Farmacia, deputato all’erogazione di farmaci, prodotti alimentari per patologie e materiale sanitario; il CUP (Centro Unico Prenotazioni); il Consultorio Familiare, che fornisce assistenza psicologica e sociale; il Servizio di Psicologia Clinica, che fornisce interventi di psicoterapia per adolescenti, giovani, adulti e coppie e consulenza per adolescenti affetti da psicopatologie su incarico del Tribunale dei Minorenni di Taranto.
Presso la nuova sede, inoltre, avranno sede gli ambulatori di Cardiologia, Chirurgia vascolare, Dermatologia, Ematologia, Endocrinologia, Fisiatria, Medicina interna, Neurologia, Oculistica, Ortopedia, Ostetricia e ginecologia, Urologia, Pneumologia, Reumatologia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *