Home Altro NUOVI INTERVENTI DI IGIENIZZAZIONE E SANIFICAZIONE DI STRADE E PIAZZE NEI QUARTIERI TAMBURI, BORGO E CITTÀ VECCHIA

NUOVI INTERVENTI DI IGIENIZZAZIONE E SANIFICAZIONE DI STRADE E PIAZZE NEI QUARTIERI TAMBURI, BORGO E CITTÀ VECCHIA

NUOVI INTERVENTI DI IGIENIZZAZIONE E SANIFICAZIONE DI STRADE E PIAZZE NEI QUARTIERI TAMBURI, BORGO E CITTÀ VECCHIA
0


Gli operatori di Kyma Ambiente proseguono il lavoro di pulizia, igienizzazione e sanificazione delle strade e delle piazze della città. Negli ultimi giorni sono stati diversi gli interventi portati a termine in particolare nei quartieri Tamburi, Borgo e Città Vecchia. Le attività andranno avanti così come disposto dal sindaco Rinaldo Melucci, coordinate dal presidente Giampiero Mancarelli e dall’assessore Paolo Castronovi.

Kyma Ambiente ha predisposto un servizio che ha riguardato piazzale Democrate al quartiere Tamburi; piazza Medaglie d’oro, via Pupino, via di Palma e via Principe Amedeo nel Borgo; piazza Cariati in Città Vecchia, dove la situazione sul piano del decoro sta migliorando rispetto al recente passato grazie all’introduzione della raccolta differenziata ingegnerizzata.

L’impegno degli operatori di Kyma Ambiente, in questa fase, è massimo, perché la carenza di personale sta costringendo l’azienda a una continua riorganizzazione delle squadre. A questo proposito, come ha ricordato l’assessore Castronovi, con il nuovo bando in uscita è prevista l’assunzione di 41 operatori ecologici, nelle more del piano assunzionale approvato dal consiglio comunale a luglio.

«La pulizia della città è un nostro dovere ma il lavoro dei nostri operatori, spesso purtroppo costretto ad essere svolto in situazioni indignitose a causa degli incivili, è da sottolineare – ha commentato il presidente Mancarelli – vista la carenza di personale con cui stiamo facendo i conti. Non appena sarà pubblicato in Gazzetta Ufficiale partirà il concorso per l’assunzione di diverse figure professionali, tra cui 41 operatori ecologici che ci permetteranno di rispondere al meglio e prontamente a tutte le attività di igienizzazione della città. Serve però la collaborazione dei cittadini per tenere pulita Taranto. Con l’avvio della raccolta differenziata in Città Vecchia abbiamo segnato un altro passo importante verso un futuro green: il prossimo step toccherà il Borgo ed entro la fine dell’anno il resto dei quartieri non ancora interessati dal servizio. Ricordiamo ai residenti del borgo che qualora non avessero ancora ricevuto la card potranno recarsi presso il nostro punto informativo in piazza Garibaldi, muniti del solo codice fiscale».