“OASI BLU”, UN TAVOLO TECNICO PER LA VALORIZZAZIONE DEL GOLFO DI TARANTO

I Carabinieri hanno trovato l’auto che ieri avrebbe investito e ucciso la donna di 41 anni nella città vecchia. Si tratta di un’auto furgonata con targa rumena non censita in Italia. Il mezzo è stato trovato dai Carabinieri parcheggiata in una strada del borgo di Taranto e presenta vistose ammaccature sul paraurti e sul parabrezza.gli inquirenti hanno trovato la targa in Via Cariati. Sono in corso le indagini per individuare la persona che si trovava alla guida durante la tragedia e a chi è intestato il mezzo che ora è sotto sequestro. Le indagini sull’auto sono curatr dalla sezione scientifica del Comando Provinciale dei Carabinieri di Taranto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *