OPERAZIONE CARABINIERI A LARGO RAGGIO, ECCO I RISULTATI OPERATIVI (FOTO)

Servizio coordinato a largo raggio. Risultati operativi.
I Carabinieri della Compagnia di Martina Franca hanno eseguito un servizio straordinario di controllo del territorio che è stato espletato su tutti i comuni ricadenti nella giurisdizione di competenza, interessando quindi anche San Giorgio Jonico, Grottaglie e Montemesola.
Il servizio, che ha visto impiegate diverse pattuglie, ha avuto la finalità di prevenire i furti e le rapine ai danni degli esercizi commerciali nella fascia oraria prossima alla chiusura, nonché quello di garantire un controllo sulle persone e mezzi in transito sul territorio.
A supporto del dispositivo territoriale è stato impiegato anche un elicottero del 6° Nucleo Elicotteri di Bari che ha sorvolato la giurisdizione per diverse ore.
Durante l’attività in esecuzione di ordini di carcerazione sono stati arrestati e tradotti in carcere:
– un 49enne di Grottaglie (Ta), in quanto condannato ad espiare anni 3 e mesi 3 di reclusione in quanto riconosciuto colpevole di ricettazione;
– un 32enne di Pulsano (Ta), ), in quanto condannato ad espiare anni 3, mesi 7 e giorni 18 di reclusione in quanto riconosciuto colpevole di detenzione ai fini di spaccio di stupefacente.
Nel medesimo contesto sono stati denunciati in s.l.:
– un 53enne di Grottaglie e una 48enne di Martina Franca, per furto in quanto avevano manomesso il contatore dell’energia elettrica delle rispettive attività commerciali in modo da eludere la contabilizzazione dei consumi;
– un 46enne di Martina Franca (Ta), per guida con patente revocata, in quanto colto alla guida di un quadriciclo;
– un 32enne e un 38enne entrambi di Martina Franca, per guida in stato di ebbrezza alcolica, in quanto all’esito degli accertamenti sono stati colti con un tasso alcolemico ben superiore ai limiti di legge;

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *