OPERAZIONE CONTRO LA PRESENZA ABUSIVA DI FURGONI PER VENDITA ALIMENTARE

  • di

Emergono le prime notizie dall’autopsia sui corpi delle vittime. Nelle ultime ore il medico legale, il dottor Marcello Chironi, su incarico del dottor Remo Epifani, ha eseguito l’esame autoptico sui 3 corpi. A quanto si è appreso, la donna è stata prima picchiata e probabilmente soffocata. E’ stata aggredita più volte e con violenza. Non si esclude l’utilizzo anche di un oggetto contundente non ancora identificato.

Poco dopo, Alfarano ha sparato al figlio, poi si è tolto la vita. L’esame ha confermato un colpo al bambino e uno al suicida a distanza ravvicinata. Le lesioni di arma da fuoco della calibro 9 sono state letali.

Dall’autopsia, elementi utili alle indagini e alla ricostruzione della dinamica di quanto accaduto martedì sera.

Moglie e marito erano in fase di separazione. L’uomo, l’anno scorso, era stato condannato per violenza sessuale e violenza privata ai danni di una 19enne.
di Valeria D’Autilia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *