PALAGIANO RESTA COACH DELLA AD MAIORA

La Ad Maiora Basket, dopo il brillante terzo posto nella stagione 2019 – 20 con relativa qualificazione ai play off per la serie A2, annata “strozzata” per l’emergenza Covid – 19, immette il primo tassello dell’annata sportiva 2020 – 21.
Si tratta della conduzione tecnica rinnovata a coach Fabio Palagiano, nel segno dell’esperienza, progettualità e, soprattutto, della continuità che ha permesso alla formazione rossoblu, la scorsa annata, quale matricola del campionato, la conquista di un brillante terzo posto, alle spalle delle “corazzate” Polisportiva Battipagliese e Olimpia Capri, con la conseguente qualificazione ai play off per la serie A2.
Questa scelta risulta essere in linea con la collaborazione ormai testata tra Ad Maiora e Virtus Pallacanestro Taranto che svolgerà i campionati giovanili a supporto dei campionati senior e la cui guida tecnica spetterà proprio a coach Palagiano.
Scelta oculata e logica quella del club di Via Mezzetti, ampio riconoscimento dell’ottimo lavoro compiuto dallo storico coach del basket in rosa tarantino, conosciuto ed apprezzato in Italia per i tanti anni trascorsi sui parquet di serie A1 ed A2.
Fabio Palagiano, nato a Taranto il 28 febbraio 1971, Allenatore Nazionale – Istruttore Minibasket, dopo aver calcato i campi come cestista, è stato nel minibasket/settore giovanile del Cras Basket Taranto dal 1990/94, quindi tra il 1994/2000 tesserato con il G.S. Pulsano (Ta) quale Capo allenatore serie C/B – Settore giovanile.
Tra il 2000 ed il 2018, il suo approdo al Cras Basket Taranto e all’ Asd Francesco De Florio, dove ha ricoperto gl’incarichi di Assistente in A2 ed A1- Settore giovanile – Minibasket.
Dal 2018 al 2020, tesserato nell’Ad Maiora Taranto con l’incarico di Capo Allenatore serie C/B – Settore giovanile

Al coach dell’Ad Maiora Basket, Palagiano, abbiamo chiesto quali sono le sue sensazioni per questa nuova avventura nel club del Presidente Cinquegrana, quale rinnovo del rapporto fiduciale nonché riconoscimento del lavoro compiuto nelle due stagioni precedenti e la risposta del soddisfatto tecnico non lascia dubbi od incertezze sulla voglia di ricominciare, subito, e dare continuità al programma stilato nell’estate 2018.

Il coach rossoblu, infatti, esordisce dicendo: ” Con il lockdown avevo deciso per il prossimo anno (stagione 2020 – 21, ndr), anche per motivi personali di non allenare una squadra senior, ma soltanto il settore giovanile. Invece il Presidente Cinquegrana, che ringrazio, mi ha chiamato prospettandomi un ritorno alla normalità e desiderava che fossi nuovamente seduto sulla sua panchina. Siccome, come sono grato alla società Virtus per avermi ingaggiato, sono grato alla Ad Maiora per avermi fatto fare due anni fantastici come allenatore senior, non potevo dire di no ed ho accettato di nuovo l’incarico. Ho entusiasmo, ho motivazione a fare bene, ho voglia di far crescere sia la Virtus, da un punto di vista giovanile, che l’Ad Maiora dal punto di vista senior.”

Questo è il pensiero di Palagiano, come sempre motivato e pronto per queste duplici avventure, impegnative, soprattutto quella con l’Ad Maiora, nel difficile contesto della serie B femminile. Ora, alla vigilia di Ferragosto, l’attenzione si sposta dagli aspetti organizzativi a quelli puramente tecnici ed allora, Fabio, ti porgiamo l'”in bocca al lupo” per vivere, un’altra stagione…tutta d’un fiato!
Ad maiora semper!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *