A PALAZZO DI CITTÀ LA GIORNATA DELLA MEMORIA

Sabato 26 gennaio alle 10 nella Sala degli specchi sarà presentata l’iniziativa “Giornata della Memoria”. L’evento, patrocinato dal Comune di Taranto, dopo i saluti istituzionali degli assessori Scarpati e Castronovi, vedrà gli interventi di Giuseppe Stea dell’Anpi e del Prof. Riccardo Pagano dell’Università degli studi di Bari.

“Ricordare la Shoah è un dovere – osserva l’assessore Castronovi – e questo evento volge lo sguardo soprattutto ai nostri ragazzi. Ricordare questo crimine contro l’umanità ha il preciso compito di far sì che non si ripeta”.

“La scuola e le Istituzioni – interviene l’assessore Scarpati – hanno l’obbligo morale di tenere viva la memoria nelle giovani generazioni di quella che è stata una macchia purtroppo indelebile nella nostra storia. Conoscere e ricordare, sono gli unici antidoti contro il germe dell’intolleranza davanti al quale mai va abbassata la guardia”.

L’evento proseguirà con letture da parte degli alunni della scuola elementare “Don Milani” e sarà impreziosita anche dall’intervento dell’orchestra degli alunni della scuola media “Alessandro Volta”. Saranno inoltre presenti numerosi studenti di scuole di secondo grado che hanno accettato con sensibile slancio l’invito a partecipare a questo importante momento di riflessione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *