PANARELLI: “E’ UN TARANTO IN CRESCITA, MENO BELLI MA CONCRETI”

“I successi conquistati nelle ultime tre gare hanno consentito alla squadra di aumentare la propria autostima e contemporaneamente i ragazzi hanno conquistato una parentesi di serenita’ che aiuta a prendere coscienza delle proprie potenzialita’, sotto questo aspetto la squadra e’ in crescita”. Cosi Gigi Panarelli uesta mattina, presso la Sala Stampa dello stadio “Erasmo Iacovone”, la conferenza pre-partita dell’allenatore del Taranto in vista della quarta giornata di Serie D girone H, in programma domani alle ore 15 contro l’Audace Cerignola. Di seguito sono riportate le sue dichiarazioni: «Siamo consapevoli di trovare sempre squadre che triplicano le loro forze. A me non piace dire che cambio il sistema di gioco in base agli avversari, ma lo faccio solo se ho delle idee che mi portano a prendere determinate decisioni. In alcuni momenti di partita dobbiamo essere meno belli per rifiatare e gestire il risultato, questo è un aspetto che dobbiamo migliorare. Domenica scorsa non abbiamo mai smesso di attaccare e abbiamo cercato di vincere in tutti i modi, dobbiamo essere sempre concentrati per non commettere errori. Abbiamo creato tante occasioni da gol, infatti abbiamo avuto otto corner a favore perché ci sono state diverse conclusioni in porta. Il Cerignola è molto pericoloso sulle fasce, hanno calciatori importanti che possono giocare in categorie superiori. Con il Bitonto hanno giocato bene ma non sono riusciti a concretizzare, se avessero sfruttato meglio le occasioni non staremmo parlando di una squadra in crisi. Tutti i calciatori che ho convocato devono essere sempre pronti a scendere in campo, per questo non voglio parlare della formazione».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *