PAOLO VI, ESPLODE BOMBA SU UN’AUTO PARCHEGGIATA, ARRESTATO UN UOMO

Nel corso della notte gli Agenti della Sezione Volante hanno tratto in arresto un ventunenne tarantino ed un minore di anni 14 ritenuti responsabili di un furto in una cartolibreria del centro cittadino.

Intorno alle 3,00 di questa notte gli agenti nel corso dei loro consueti servizi di controllo del territorio, percorrendo via Principe Amedeo , notavano due giovani camminare a passo svelto .
I due alla vista dell’auto della Polizia cercavano palesemente di nascondersi accovacciandosi dietro un’auto in sosta.
Particolare che non sfuggiva ai poliziotti che in brevissimo tempo, non perdendoli di vista, riuscivano a bloccarli.
Dopo un primo controllo gli agenti perlustravano la zona, accertando che le due saracinesche le relative vetrine di una cartolibreria sita a pochi metri dal fermo, risultavano essere danneggiate , con le serrature forzate e constatando anche che tutta la merce contenuta al loro interno era stata asportata.
Poco distante i poliziotti recuperavano, occultato dietro la stessa auto in sosta,dove precedentemente si erano nascosti i due giovani, un cartone con all’interno tutta la merce rubata dalle vetrine della cartolibreria ed un cacciavite utilizzato probabilmente dai due per forzare le serrature.
Dopo quanto accertato i due fermati venivano accompagnati negli uffici della Questura.
Il 21enne veniva tratto in arresto ed il minorenne per il medesimo reato veniva denunciato in stato di libertà.
Tutta la merce recuperata veniva poi riconsegnata al legittimo proprietario.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *