NUOVO PARI CON UNA SICILIANA PER IL TARANTO

Ancora un pareggio per il Taranto, questa volta in casa contro il Messina. Fa tutto Nigro, ex di turno: nella prima frazione di gioco un errato disimpegno permette a Pozzebon di arrivare a colpire in rete. Nella ripresa, sfruttando un cross dalla destra, il centrocampista ionico riesce a colpire di testa e impattare il match.

TARANTO- MESSINA 1-1
Reti:
pt 31′ Pozzebon (ME); st 14′ Nigro (TA)
TARANTO (3-4-3): Maurantonio; Altobello, Nigro, Pambianchi; De Giorgi, Sampietro (14′ st Paolucci), Pirrone (9′ st Lo Sicco), Garcia; Bollino (28′ st Potenza), Magnaghi, Viola. A disp.: Pizzaleo, Stendardo, Balistreri, Balzano, Albanese, Langellotti, Cedric, De Toni. All.: Fabio Prosperi.
MESSINA (4-3-3): Berardi; Grifoni, Rea, Maccarrone, De Vito; Foresta, Musacci, Mancini (31′ st Capua); Milinkovic, Pozzebon, Ferri (21′ st Madonia). A disp.: Russo, Mileto, Marseglia, Bruno, Rafati, Ricozzi, Akrapovic, Gaetano, Saitta. All.: Cristiano Lucarelli.
Arbitro: Giampaolo Mantelli di Brescia (Thomas Ruggieri di Pescara – Andrea Micaroni di Pescara)
Ammoniti: Ferri (ME), Paolucci (TA)
Espulsi: /
Corner: 4-3
Recupero: pt 1′, st 5′
Note: Gara giocata alle ore 16:30; Spettatori circa 3000 (di cui circa 50 provenienti da Messina)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *