PEACELINK: “INQUINAMENTO AUMENTA ANCHE AL RIONE TAMBURI”

Secondo report PeaceLink sui dati dell’nquinamento del marzo 2019 a Taranto:Alessandro Marescotti fa sapere attraverso un comunicato che aumenta l’inquinamento anche nel quartiere Tamburi di Taranto, non solo in cokeria

“Aumenta l’inquinamento anche nel quartiere Tamburi di Taranto, non solo in cokeria.” È quanto si legge nella nota inviata dall’associazione ambientalista che prosegue.
“PeaceLink con questo report vuole precisare che non è vero che all’aumento di emissioni in cokeria corrisponda una situazione di sostanziale stabilità dell’inquinamento nel quartiere Tamburi. Questa visione rassicurante – che confinava il problema dell’aumento dell’inquinamento solo al recinto dello stabilimento siderurgico – è stata smentita dai dati gennaio-febbraio 2019 della centralina Arpa di via Machiavelli, già diffusi da PeaceLink (si veda https://www.peacelink.it/ecologia/a/46264.html).
E a ulteriore conferma – prosegue Marescotti di Peacelink – che vi sia un incremento dell’inquinamento nel quartiere Tamburi rispetto al 2018 arrivano – come detto in apertura – questi nuovi dati di marzo 2019 (sempre relativi al quartiere Tamburi, registrati da Arpa in via Machiavelli). I dati sono elaborati da PeaceLink attraverso medie statistiche ma sono di fonte Arpa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *