Home Politica PITTELLA A TARANTO PER IL DISTRETTO DELLA MAGNA GRECIA

PITTELLA A TARANTO PER IL DISTRETTO DELLA MAGNA GRECIA

PITTELLA A TARANTO PER IL DISTRETTO DELLA MAGNA GRECIA
0

L’europarlamentare Gianni Pittella, presidente del Gruppo S&D al Parlamento Europeo, sarà al Molo Sant’Eligio di Taranto per presentare al Consorzio Due Mari gli strumenti finanziari per la UE mette a disposizione del Distretto della Magna Grecia per sviluppare il rapporto sinergico tra pubblico e privato.

Gianni Pittella, infatti, apprezza e condivide il progetto “Distretto della Magna Grecia”, il network interregionale che collega i porti turistici e le imprese dell’entroterra dell’arco jonico e i comuni di pertinenza.

Questo innovativo progetto di filiera è stato elaborato dalla Histar Srl e proposto dal Consorzio Mari di Taranto, la cui sede è presso il Molo Sant’Eligio di Taranto, ponendosi l’ambizioso obiettivo di riproporre in chiave moderna il “Sistema Colonie” della Magna Grecia.

Moderato dalla giornalista Nicla Pastore, l’incontro con Gianni Pittella si terrà alle 18.30 di DOMANI, venerdì 6 ottobre, nell’area eventi del Molo Sant’Eligio di Taranto.

Vi parteciperanno Adriana Poli Bortone, assessore all’Identità euro-mediterranea e al turismo del Comune di Matera, Sergio Prete, Presidente dell’Autorità di Sistema Portuale del Mare Ionio, Antonio Decaro, presidente nazionale ANCI e sindaco di Bari, Carlo Capria, Dipartimento per la Programmazione e Coordinamento della Politica Economica della Presidenza Consiglio dei Ministri, il cavalier Antonio Nunzio Melpignano, presidente del Consorzio Mari di Taranto, e l’architetto Terenzio Lo Martire, coadiutore tecnico del progetto “Distretto della Magna Grecia”.

Nell’occasione Stefano Minerva, Sindaco di Gallipoli e presidente della Commissione della Conferenza Permanente delle Città storiche del Mediterraneo, aderirà ufficialmente al “Distretto della Magna Grecia”, al quale il 17 settembre scorso hanno già aderito le amministrazioni comunali di Taranto, Gallipoli, Pulsano, Lizzano, Torricella, Maruggio e Cassano all’Ionio.

L’europarlamentare Gianni Pittella è presidente del Gruppo S&D (Socialists & Democrats) al Parlamento Europeo, l’unico gruppo politico che, con 180 membri, al Parlamento europeo può vantare rappresentanti provenienti da tutti i ventotto Stati membri della UE.

Distretto della Magna Grecia

Il “Distretto della Magna Grecia” è proposto dal Consorzio Mari di Taranto che, con sede presso il porto turistico Molo Sant’Eligio, opera nel settore della nautica e del turismo.

L’Idea è stata studiata dal management della Histar, società tarantina che si occupa, con il supporto tecnico urbanistico dell’architetto Terenzio Lo Martire, anche di gestione e pianificazione di porti turistici, con una particolare attenzione allo sviluppo dell’immagine sostenibile di aree turistiche, anche attraverso la realizzazione di eventi in grado di promuovere il turismo con lo scopo finale di attrarre capitali privati nazionali, internazionali e porre in essere politiche di sviluppo collegate alla finanziabilità pubblica.

Fine ultimo del “Distretto della Magna Grecia” è lo sviluppo economico dei territori su cui insistono i porti turistici, nonché quello dei loro entroterra, con una particolare attenzione al comparto turistico e a quello enogastronomico che sono tradizionalmente legati alla nautica diportistica. Quattro sono, infatti, i punti salienti dell’attività del Distretto: Nautica, Agroalimentare, Servizi e Alberghiero.

A tal fine il “Distretto della Magna Grecia” organizza eventi fieristici comprendenti sia manifestazioni culturali di elevato livello, sia momenti dedicati alle eccellenze dell’enogastronomia e dell’artigianato dei territori della Magna Grecia.