PIU’ ORE AI LAVORATORI PART TIME E PIU’ SERVIZI AI CITTADINI UTENTI. PLAUSO DEL PSI IONICO

L’aumento delle ore di lavoro per i 22 dipendenti comunali assunti con contratto part time costituisce l’ennesimo risultato positivo conseguito dall’Amministrazione comunale di Taranto. A esprimere il proprio plauso è il Psi ionico che rimarca il ruolo svolto dal proprio assessore di riferimento Paolo Castronovi, in accordo con il Sindaco Rinaldo Melucci, nel portare da 18 a 30 le ore settimanali di questi lavoratori. Si tratta di una risposta alle loro legittime esigenze, in termini di retribuzione e di stabilità, ma anche un modo per soddisfare meglio la domanda di servizi da parte dei cittadini nei vari uffici comunali. L’Ente civico, infatti, sopperisce alle carenze della pianta organica, determinata anche dai pensionamenti con “quota 100”, attraverso un lavoro oscuro e spesso lontano dai riflettori, commenta ancora il Psi di terra ionica, che migliora le condizioni di lavoro di questa platea di dipendenti, ma che contribuisce anche a rimuovere sacche di precariato sia nell’ambito dell’appalto comunale che delle sue partecipate. Un impegno costante in favore della città, dunque, che vede anche i socialisti protagonisti della rinascita di Taranto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *