POLIZIA LOCALE SEQUESTRA MERCE CONTRAFFATTA (FOTO)

  • di

Sfiora il successo il Taranto ad Agrigento che impatta 1-1 conquistando un punto importante condito da una prestazione molto convincente per 80 minuti. Avanti con Viola, gli ionici sfiorano il raddoppio con un palo in rovesciata dello stesso giocatore. Sul finale il gol dell’ex Marino su azione d’angolo.

AKRAGAS-TARANTO 1-1
Reti: pt 20′ Viola (TA); st 41′ Marino (AK)
AKRAGAS (3-4-1-2): Pane; Riggio, Marino, Russo (18′ st Cochis); Zanini, Carrotta, Salandria, Sepe (9′ st Thiago Cazè); Longo; Gomez (42′ pt Salvemini), Cocuzza. A disp.: Addario, Assisi, Coppola, Oezzella, Palmiero, Garcia F.. All.: Raffaele Di Napoli.
TARANTO (3-4-3): Maurantonio; Balzano, Nigro, Pambianchi; De Gorgi, Sampietro (32′ st Pirrone), Bobb, Garcia A.; Bollino, Magnaghi (24′ st Balistreri), Viola (18′ st Paolucci). A disp.: Pizzaleo, De Salve, Boccadamo A., Cardea, Albanese, Langellotti, Lo Sicco, De Toni. All.: Fabio Prosperi.
Arbitro: Andrea Zingarelli di Siena (Marco Pancioni di Arezzo – Pietro Lattanzi di Milano)
Ammoniti: Gomez (AK), Balzano (TA); Viola (TA), Sampietro (TA), Longo (AK), Carrotta (AK)
Espulsi: /
Corner: 9-2
Recupero: pt 1′, st 4′
Note: Gara giocata alle ore 14:30; Spettatori circa 1200 (di cui circa 10 provenienti da Taranto).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *