POTENZA-PAPAGNI SCINTILLE, IL CALCIATORE IN LACRIME IN TRIBUNA

Nervi tesi in casa Taranto. Soprattutto tra Aldo Papagni e Francesco Potenza. Che tra i due non ci fosse un ottimo rapporto lo si era capito, ma alla vigilia della sfida di Catanzaro è arrivata la rottura. Cosa è successo? Nel corso della riunione tecnica della domenica mattina, Aldo Papagni ha annunciato a Potenza che non avrebbe giocato titolare preferendogli Cedric, nonostante fosse stato provato spesso nel corso della settimana. Questo ha indispettito il calciatore che ha lasciato la riunione “sbattendo”, letteralmente, la porta. Un comportamento che Papagni non ha accettato spedendolo in tribuna per “punizione”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *