Home Cronaca PREMIO NAZIONALE ALL’ASL DI TARANTO PER AGENDA DIGITALE 2017

PREMIO NAZIONALE ALL’ASL DI TARANTO PER AGENDA DIGITALE 2017

PREMIO NAZIONALE ALL’ASL DI TARANTO PER AGENDA DIGITALE 2017
0

L’ASL di Taranto è stata premiata lo scorso 5 dicembre a Roma dall’Osservatorio ‘Agenda Digitale’ della School of Management del Politecnico di Milano.
L’iniziativa, giunta alla terza edizione, ha l’obiettivo di sostenere la cultura dell’innovazione digitale in Italia, generare un meccanismo virtuoso di condivisione delle migliori esperienze di digitalizzazione, premiare e dare visibilità alle aziende e alle PA italiane più innovative e contribuire ai processi di ricerca dell’Osservatorio.
L’ASL di Taranto è stata premiata nell’ambito della categoria “Agende Digitali degli Enti Locali” come progetto di efficace digitalizzazione condotto a livello locale, concorrendo insieme agli oltre 100 progetti presentati dalle diverse Amministrazioni centrali, regionali e locali. Il premio è patrocinato dal Dipartimento della Funzione Pubblica del ministero per la Semplificazione e la pubblica amministrazione.
Il progetto Sm@rtHealth® di Asl Taranto si è distinto in quanto orientato ad offrire una serie di servizi digitali multicanale al cittadino (empowerment del paziente) migliorando sia la comunicazione rivolta agli assistiti sia l’accesso alle prestazioni e la loro gestione (prenotazione, pagamento, cancellazione) garantendo anche una assoluta tracciabilità (in quanto tutto digitale) ai fini amministrativi e legali, nonché una totale interconnessione delle attività e dei flussi di informazioni trasversali su più servizi.
La presentazione del progetto è stata curata dal dott. Nehludoff Albano – Coordinatore Transizione Digitale dell’ASL di Taranto il quale ha sottolineato «come attraverso la piattaforma multicanale (telefono, sms, e-mail, app) denominata Sm@rtHealth®, sviluppata dalla società I-TEL Srl di Rimini, si stia modificando il rapporto tra Amministrazione e i cittadini della provincia di Taranto i quali, numeri alla mano, stanno confermando l’adesione e la propensione ai servizi digitali. Un esempio per tutti: circa 20.000 cancellazioni automatiche di prenotazioni specialistiche effettuate su iniziativa degli assistiti dell’ASL di Taranto nei soli primi 10 mesi dell’anno 2017, consentendo così di ridurre le liste di attesa e offrendo la possibilità ad altri assistiti di ricevere celermente prestazioni specialistiche».
Il premio è stato ritirato anche dal Direttore Amministrativo, dott. Andrea Chiari, il quale ha sottolineato «gli sforzi importanti in termini di investimento di risorse economiche e professionali che si stanno compiendo nell’ASL di Taranto per innovare e migliorare l’organizzazione delle attività e dei servizi in chiave digitale così come sostenuto dal Codice dell’Amministrazione Digitale (CAD) e dal Piano triennale per l’informatica nella Pubblica amministrazione, approvato dall’Agenzia per l’Italia Digitale (AgID).
«Sono orgoglioso di questo importante riconoscimento», dichiara il Direttore Generale dell’ASL di Taranto, avv.to Stefano Rossi, «che rende merito, in un contesto altamente competitivo come quello dell’Agenda Digitale italiana 2017, della progettualità e del lavoro incessante che da diversi anni l’Azienda e i suoi operatori mettono in campo per cercare di migliorare costantemente il rapporto ed i servizi ai cittadini, utilizzando le potenzialità dell’innovazione digitale».

Privacy Preference Center

      Necessary

      Advertising

      Analytics

      Other