PRESENTATA UN’OFFERTA PER RILEVARE IL TARANTO

Nella tarda mattinata di mercoledì 3 maggio, il gruppo romano intenzionato all’acquisizione del Taranto ha ufficialmente presentato la manifestazione di interesse tramite pec. Adesso, tocca al club rossoblu decidere se intavolare una trattava o meno.

LA PROPOSTA Secondo indiscrezioni raccolte da Blunote, l’offerta prevede un riconoscimento di 200 mila euro per il titolo sportivo con l’accollo di tutti i debiti del club che, a oggi, ammonterebbero più o meno a 600 mila euro. Di contro, Zelatore e Bongiovanni avrebbero chiesto 250 mila euro per il titolo sportivo più il pagamento degli ultimi quattro mesi di stipendi della stagione attuale, pari a circa 350/400 mila euro. Di fronte a questa richiesta, il gruppo romano avreva mollato la presa, ma adesso è tornato alla carica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *