Home Cronaca PRESUNTA ESTORSIONE NEI CONFRONTI DELL’EX FIDANZATA, ARRESTATO GIOVANISSIMO

PRESUNTA ESTORSIONE NEI CONFRONTI DELL’EX FIDANZATA, ARRESTATO GIOVANISSIMO

PRESUNTA ESTORSIONE NEI CONFRONTI DELL’EX FIDANZATA, ARRESTATO GIOVANISSIMO
0

Avrebbe avanzato richieste di denaro alla sua ex per una presunta operazione al ginocchio, un arresto per estorsione della Polizia di Stato
La Squadra Mobile di Taranto ha arrestato un 19enne e denunciato una minorenne per tentata estorsione in concorso.
Le indagini sono partite da una segnalazione pervenuta alla Sala Operativa della Questura di Taranto da parte di una 25enne che ha riferito di essere vittima da giorni delle continue e pressanti richieste di denaro da parte dell’ex fidanzato, necessarie, a suo dire, per un’operazione chirurgica al ginocchio.
Siccome da lì a breve la ragazza avrebbe avuto un appuntamento con una complice del ragazzo, i poliziotti della Squadra Mobile si sono presentati all’incontro e hanno verificato la presenza di una ragazza, peraltro minorenne, che chiedeva la somma di 500 euro per conto dell’ex fidanzato della vittima.
Nel corso dell’identificazione da parte degli agenti è giunto sul posto anche il 19enne che, alla vista degli operatori, sembrava tutt’altro che infortunato al ginocchio.
Le indagini hanno permesso di accertare che il ragazzo già durante la relazione sentimentale con la 25enne, avrebbe carpito la sua fiducia e si sarebbe fatto consegnare, con vari espedienti, alcune centinaia di euro.
Negli ultimi tempi, anche dopo la fine della relazione sentimentale, le richieste si sarebbero fatte sempre più insistenti fino alla presunta minaccia di consegnare 500 euro per una fantomatica operazione chirurgica.
Dopo quanto accertato, il 19enne è stato tratto in arresto in flagranza di reato per estorsione in concorso mentre la minore, incaricata di riscuotere la somma di denaro, è stata denunciata in stato di libertà per lo stesso reato.

Privacy Preference Center

      Necessary

      Advertising

      Analytics

      Other