PRIMITIVO, IL PENSIERO DI CONFAGRICOLTURA PUGLIA E BASILICATA

Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Massafra hanno denunciato in stato di libertà, un 47enne, pregiudicato del luogo, per porto abusivo di arma da taglio.

In particolare i militari, nel corso di un servizio finalizzato prevenire e reprimere reati in genere, durante un controllo alla circolazione stradale nel centro cittadino, fermavano il soggetto che viaggiava a bordo di un’autovettura. L’uomo, sottoposto a perquisizione veicolare e personale veniva trovato in possesso di un coltello a serramanico del genere vietato avente una lama di circa 8 centimetri.

Alla luce di quanto sopra il 47enne veniva accompagnavano in caserma per le formalità di rito all’esito delle quali veniva denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica del capoluogo jonico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *