ECCO IL PRIMO GADGET DI TARANTO REALIZZATO DAGLI STUDENTI (FOTO)

Il gip del Tribunale di Brindisi Giuseppe Licci ha concesso la libertà all’ex sindaco di Brindisi Mimmo Consales (Pd) arrestato e posto ai domiciliari il 6 febbraio scorso per corruzione. Il giudice ha accolto l’istanza della difesa e dopo aver ascoltato l’ex primo cittadino in un interrogatorio sostenuto venerdì scorso ha disposto la revoca della misura cautelare. Il pm Giuseppe De Nozza aveva dato parere sfavorevole alla remissione in libertà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *