PRISMA TARANTO, JOMA SPONSOR TECNICO PER IL PROSSIMO BIENNIO

Assaltato un bancomat nella notte, i malviventi hanno preso di mira lo sportello automatico della filiale della BNL in Via Silvio Pellico utilizzando la cosiddetta tecnica della “marmotta” che consiste nel forzare la fessura dalla quale vengono erogate le banconote, poi attraverso uno strumento a forma di parallelepipedo, simile ad una marmotta, viene inserito all’interno del meccanismo automatico esplosivo e mediante l’insufflazione di gas avviene l’esplosione.
Dopo aver scardinato il bancomat e le cassette di sicurezza i banditi sono fuggiti con il denaro a bordo di un’auto facendo perdere le loro tracce, la somma rubata non è stata ancora quantificata, indagano i Carabinieri,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *