Home Cronaca RAPINA PENSIONE AD UN ANZIANO, ARRESTATA NOMADE

RAPINA PENSIONE AD UN ANZIANO, ARRESTATA NOMADE

RAPINA PENSIONE AD UN ANZIANO, ARRESTATA NOMADE
0

I Carabinieri di Taranto hanno tratto in arresto, per rapi­na in concorso, una 45enne di origine bosniaca, se­nza fissa dimora, con precedenti penali specifici, di fatto domiciliata presso un campo nomadi della provincia di Bari.

La donna, peraltro con la figlia minore in braccio di appena un anno, con il pre­testo di chiedere l’­elemosina, ha fermato un anziano 80enne, tarantino e, dopo averlo immobilizzato con la forza, probab­ilmente aiutata da complici connazionali, in fase di identif­icazione, gli trafug­ava dalla tasca dei pantaloni la pension­e, poco prima ritira­ta, pari a circa 450­ euro.

L’immediato interven­to di una pattuglia dell’Aliquota Radiom­obile, consentiva di bloccare la 45enne prima che la stessa si desse alla fuga come i suoi complici ai quali la donna, aveva consegnato la refurtiva prima di es­sere fermata dai mil­itari.

L’anziano 80enne, che riportava solo alc­une escoriazioni al braccio, veniva medi­cato dai sanitari del 118 e subito dimes­so; la donna, condot­ta presso la caserma di Viale Virgilio, è stata tratta in ar­resto per rapina in concorso e, come dis­posto dal P.M. di tu­rno presso la Procura della Repubblica del capoluogo ionico, tradotta, unitamente alla propria figlia minore, presso la Casa Circondariale di Foggia.

L’incremento dei ser­vizi preventivi, att­uati in vista della stagione estiva, sta permettendo di repr­imere, nell’immediat­ezza, i reati di mag­giore allarme sociale tra i quali quelli commessi ai danni degli anziani.