RAPINA UN NEGOZIO SPINTONANDO UN DIPENDENTE, ARRESTATO

Rapina un esercizio commerciale spintonando una dipendente, 24 enne del posto arrestato dai Carabinieri.

I Carabinieri della Stazione di Palagiano hanno arrestato, per rapina impropria, un 24enne del posto.
Il giovane si introduceva all’interno di un esercizio commerciale e dopo essersi impossessato di alcuni prodotti di cosmetici, nascondendoli parte sulla persona e parte all’interno di una busta, tentava di allontanarsi, ma veniva fermato dalla cassiera che si era accorta del furto patito. Lo stesso, però, riusciva a guadagnarsi la fuga, spintonando la donna, la quale, allertava immediatamente i Carabinieri sull’utenza d’emergenza “112”. I militari della Stazione di Palagiano, già impegnati in servizio di pattuglia nel centro cittadino, ricevuta la descrizione del soggetto da parte della vittima, si adoperavano per la ricerca del 24enne, che veniva subito rintracciato nei pressi dell’esercizio commerciale stesso.
La refurtiva di valore economico di oltre 100 euro è stata restituita al legittimo proprietario mentre l’uomo veniva tratto in arresto e dopo le formalità di rito, su disposizione del P.M. di turno, tradotto presso la Casa Circondariale jonica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *