Home Cronaca RAPINATE DUE PROSTITUTE

RAPINATE DUE PROSTITUTE

0

Carabinieri della Stazione di Mottola hanno arrestato un 44enne residente nella provincia di Bari, già noto alle Forze di Polizia, autore di una rapina ed una tentata rapina ai danni di due prostitute. L’individuo, dopo essersi appartato con una delle due donne, le strappava la borsetta, minacciandola di percuoterla qualora si fosse opposta, e si impossessava di una banconota di 50 euro custodita all’interno. Subito dopo il malfattore rivolgeva le sue attenzioni nei confronti della seconda donna, che si trovava poco distante, e una volta raggiuntala tentava di impossessarsi con la violenza anche della sua borsa, non riuscendovi per la pronta reazione di quest’ultima che, nel frattempo, aveva avuto manforte anche dalla prima vittima che era accorsa sul posto. A questo punto l’uomo si dileguava a bordo del proprio veicolo. Ricevuta la segnalazione dalle malcapitate sull’utenza 112, i Carabinieri si ponevano tempestivamente alla ricerca del malvivente rintracciandolo, poco dopo, nell’abitato di Mottola. L’uomo, riconosciuto dalle due vittime e sottoposto a perquisizione, veniva trovato in possesso della banconota di 50 euro rapinata poco prima, nonché di un bastone in legno che occultava nell’abitacolo del suo mezzo e per il quale dovrà rispondere anche di porto di arma impropria, pertanto veniva dichiarato in stato di arresto, mentre la refurtiva ed il bastone venivano sequestrati. L’arrestato, dopo le formalità di rito, veniva sottoposto agli arresti domiciliari, su disposizione del P.M. di turno – Dott.ssa Daniela Putignano.