RAPINATORI SBAGLIANO PORTA D’INGRESSO E FUGGONO

I Carabinieri del Comando Provinciale di Taranto sono stati impegnati in un massiccio controllo straordinario di controllo del territorio che ha interessato l’intera provincia finalizzato alla prevenzione ed alla repressione dei reati e delle violazioni in materia di circolazione stradale. Tale attività, con l’impiego degli uomini in servizio presso le cinque Compagnie Carabinieri della provincia, viene espletata attraverso un’incisiva e costante azione volta ad incentivare il rispetto delle norme che regolano la circolazione stradale; l’obiettivo è garantire sicurezza attraverso servizi espletati soprattutto nelle località con maggior affluenza di utenti.  

Nel corso della settimana appena strascorsa, 5 sono state le persone denunciate in stato di libertà per diverse tipologie di reato tra cui: guida con patente revocata o mai conseguita, guida in stato di ebbrezza e guida in stato di alterazione psicofisica dovuta all’uso di stupefacenti.

In totale 271 sono state le contravvenzioni redatte a carico di indisciplinati utenti della strada con sanzioni amministrative per complessivi € 104.610,00 e più specificamente: 7 per guida con patente revocata o mai conseguita, 32 per mancato uso delle cinture di sicurezza; 11 per l’uso durante la marcia di apparecchi radiotelefonici; 2 per mancato uso del casco; 43 per mancanza di copertura assicurativa; 52 per omessa revisione dei veicoli, 4 per eccesso di velocità e 120 per altre violazioni in materia di Codice della Strada. con il conseguente sequestro amministrativo di 47 veicoli, di cui 3 motoveicoli.

Sono stati controllati complessivamente 1214 veicoli e 1321 utenti della strada, ritirando in totale 20 tra patenti di guida e documenti di  circolazione decurtando complessivamente 317 punti sulle patenti di guida.

Analoghi servizi continueranno anche nei prossimi giorni.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *