RIAPRONO TUTTI GLI UFFICI COMUNALI

Uffici comunali, riapertura totale dal 15 luglio

Il sindaco Rinaldo Melucci, attraverso l’ordinanza 42 del 10 luglio 2020, ha disposto la riapertura in presenza di tutti gli uffici comunali a far data dal 15 luglio 2020.

La decisione è scaturita, come già annunciato la settimana scorsa, dalla necessità di garantire ai cittadini i servizi essenziali e di prossimità, soprattutto nelle sedi periferiche circoscrizionali, garantendo il rigoroso rispetto delle norme anti-contagio, codificate anche in un apposito protocollo già diffuso tra i dipendenti.

La riapertura avverrà con due settimane d’anticipo rispetto al termine dello stato d’emergenza deliberato dal Governo a fine gennaio, anche in virtù dell’ormai stabile trend cittadino dei contagi, azzerati da settimane, e dal complesso dispositivo di protezione e prevenzione messo in piedi in questi giorni dalle direzioni competenti. Tutte le sedi comunali, tutti gli uffici e ogni dipendente sono stati forniti dei dispositivi necessari a svolgere le consuete attività di front e back office in totale sicurezza: dispenser di gel igienizzante, termo scanner, guanti e mascherine, paratie in plexiglas per le attività che prevedono contatto con il pubblico.

«Avevamo la prioritaria esigenza di rendere ai cittadini servizi non più differibili e non compatibili con lo smart working – ha spiegato il primo cittadino Rinaldo Melucci –. Il nostro protocollo operativo è in linea con le direttive nazionali, garantiremo a ogni dipendente i livelli di sicurezza previsti dalle norme, così come tuteleremo il diritto dei cittadini a ricevere i servizi della pubblica amministrazione senza patire disagi».

All’ordinanza è allegata anche l’autocertificazione da compilare prima di accedere agli uffici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *