RIFIUTI, I CARABINIERI DEL NOE SEQUESTRANO AREA DI 5000 MQ (FOTO)

I Carabinieri del NOE in collaborazione con i militari di Manduria, hanno individuato nelle campagne di Manduria
In localita’ Paglione, un’area di circa 5000 mq, in precedenza interessata alla coltivazione degli ulivi, trasformata completamente in una cava della profondita’ di circa 2 metri. All’intrrno sono stati trovati rifiuti speciali non pericolosicostitutiti principalmente da inerti da demolizione, plastica, ingombranti e sfalci di potatura, al momento non si conosce la provenienza. I Carabinierj hanno constatato che l’area a vocaziine agricola, del valore di circa 50mila euro, era stata trasformata e deturpata. E’ cosi’ scattato il sequestro preventivo di urgenza e contestualmente e’ stato deferito un 55enne ritenuto esecutore materiale delle attivita’ contestate.

dav

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *