RIONE TAMBURI: SIGILLI AD UN’AUTOFFICINA

Ancora un bancomat preso di mira nelle ore notturne dai malviventi. Una forte esplosione ha squarciato la quiete della notte intorno alle 3,30 nella centralissima Via Roma a Pulsano.
Hanno agito con l’intento di scardinare il congegno elettronico di un istituto di credito e rubare il denaro contenuto, per raggiungere lo scopo sarebbe stato utilizzato esplosivo.
La forte deflagrazione avrebbe provocato ingenti danni alla struttura, ma la cassaforte non è stata scardinata, pertanto i malviventi sono fuggiti senza bottino.
Sull’episodio indagano i Carabinieri della Stazione di Pulsano ed i militari della Compagnia di Manduria.
Foto di repertorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *