RIORDINO OSPEDALIERO: ASSENTE EMILIANO, CONFERENZA SINDACI VALUTA VIE LEGALI

La Conferenza dei Sindaci della Provincia di Taranto in seno ad Asl è tornata a riunirsi, come ampiamente programmato, nel pomeriggio odierno presso Palazzo di Città, per trattare delle annunciate e non condivise iniziative in tema di ppi e cogliere occasione di verificare lo stato di attuazione del piano di riordino generale.

Purtroppo, i Sindaci ionici hanno registrato l’assenza ingiustificata del Governatore Emiliano, che conserva anche specifica delega alla sanità, e ne hanno stigmatizzato la mancanza di rispetto nei confronti del territorio in un momento di forti tensioni provenienti dai cittadini.

Pur avendo ringraziato per l’adesione all’invito alcuni Consiglieri regionali e componenti tecniche di Asl, dei quali non si è mancato di raccogliere e verbalizzare significativi contributi, la Conferenza ha preferito, all’unanimità, aggiornare la seduta aperta a nuova prossima data, poiché si ritiene ormai imprescindibile il confronto con il massimo livello politico regionale.

Nel frattempo, la Conferenza ha dato unanime mandato al Presidente ed alla Rappresentanza di valutare ogni azione legale avverso la delibera regionale del 2016, istituente l’attuale organizzazione ospedaliera, che include una composizione delle piante organiche ritenuta ormai inaccettabile per le stesse peculiarità dell’area tarantina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *