Vai al contenuto

RIQUALIFICAZIONE DEL “PIAZZALE BESTAT”, IL COMUNE STANZIA 450MILA EURO

Presentata questa mattina la seconda edizione di Cena in Bianco Taranto, il picnic sotto le stelle che coinvolge grandi e bambini.
Anche quest’anno l’evento si terrà in piazza Maria Immacolata, perché chiusa al traffico veicolare. L’appuntamento è stato presentato in conferenza stampa dalle organizzatrici Claudia ed Elena Carone, Federica D’Onghia e Marisa Novellino. Presenti anche gli architetti del gruppo Cactus, Massimo Milano e Giammaria Zilio, che si occupano della disposizione dei tavoli in piazza e della scenografia della location.
Durante la conferenza stampa si è parlato delle modalità di iscrizione all’evento: basta inviare un’e-mail a cenainbiancotaranto@gmail.com indicando il numero ed i nomi dei commensali. L’incontro con gli organi di informazione è stato anche occasione per ringraziare pubblicamente gli sponsor che hanno supportato Cena in Bianco Taranto, come Ance Taranto e il Consorzio Interfidi, ma anche le attività commerciali cittadine che hanno messo a disposizione dei premi per i commensali. Un grazie particolare è andato al presidente del Consiglio Comunale Piero Bitetti, che ha sostenuto fattivamente l’iniziativa.
Anche per l’edizione 2016 Cena in Bianco Taranto strizza l’occhio alla solidarietà. Domenica sera, infatti, tra i tavoli passeranno dei bianchi salvadanai che verranno poi consegnati nelle mani dei responsabili dell’Abfo, l’associazione benefica Fulvio Occhinegro. L’obiettivo della serata è quello della condivisione e della convivialità nell’abbellire un luogo della città nel rispetto delle “5 E” di estetica, eleganza, ecologia, etica ed educazione.

Lascia un commento